Suggestioni Culinarie in Bologna
Traditions
Food

Updated on November 25th 2020

Suggestioni Culinarie in Bologna

Bologna

Duration: 5:19

Tutte le guide turistiche vi segnaleranno cosa mangiare a Bologna.

Io vorrei proporvi il contrario : cosa NON ordinare!

E' vero che a Bologna difficilmente mangerete male ma se vorrete assaggiare l'autentica , tradizionale cucina per la quale Bologna è famosa, Bologna "la Grassa", allora permettetemi di darvi alcune dritte.

Tutti a tavola
Tutti a tavola

Se amate la pasta NON chiedete gli spaghetti al ragù; solo le tagliatelle, grazie al loro spessore e alla superficie rugosa, o i maccheroni o le lasagne esaltano questo condimento. Mangerete in tutto il mondo gli spaghetti al ragù per il semplice motivo che la fragilità della pasta fresca o essicata ne impediva l'esportazione!

NON ordinate i tortellini al ragù!
I tortellini esaltano la bontà del ripieno solo se cotti nel brodo ;oggi si tollerano conditi con la panna, se non amate il brodo, ma col ragù MAI!

Tortellini in brodo
Tortellini in brodo

Se siete vegetariani gustate i tortelloni di magro conditi con burro e "oro" (conserva di pomodoro) o con burro e salvia.

Se vi troverete Bologna nella stagione calda NON vi consiglio di ordinare uno dei suoi secondi di cui va orgogliosa: il gran bollito misto alla bolognese secondo la ricetta depositata presso la Camera di Commercio.

Bollito misto alla Bolognese
Bollito misto alla Bolognese

Il vostro stomaco potrebbe non reggere la fatica.
Questo piatto prevede vari tagli di manzo, di vitello, lingua e testina, carne di gallina e cotechino di maiale il tutto accompagnato dalla salsa verde preparata con prezzemolo, mollica di pane imbevuta di aceto, acciughe, tuorli d'uovo sode, olio extravergine, che vi aiuterebbe a sgrassare il palato!

La cotoletta non è un'alternativa più leggera allora perchè non lasciarsi tentare dal friggione , se amate la cipolla?

Questi e altri piatti, vedi la lista dei cibi depositati presso la Camera di Commercio, potrebbero portarvi a visitare Bologna anche nella stagione fredda, non trovate?

Per mangiare i piatti tipici non avete che l'imbarazzo della scelta!

Se amate un ambiente semplice e familiare senza menù sfiziosi il mio preferito è la Trattoria da Tony dove l'oste vi accoglierà con qualche fettina sottile ,anzi sottilissima, di mortadella segno di una genuina ospitalità .

Ora va di moda la mortadella tagliata a cubetti ma i cultori della cucina bolognese sostengono che solo la fetta sottilissima tagliata al momento esalta il profumo di questo famosissimo insaccato.

Sapete che durante il carnevale , in passato, si organizzavano gare di taglio e vinceva chi tagliava 3 fette intere, nel minor tempo e di minor peso?

Mangiare e bere a Bologna con buoni amici.
Mangiare e bere a Bologna con buoni amici.

N.B Le trattorie di vecchia tradizione sono sempre meno ma con pazienza e curiosità non sarà difficile trovarle così come gli indirizzi dei più famosi ristoranti.....
Tra questi "I Carracci" se vorrete cenare nei saloni affrescati dai Carracci o al celeberrimo Pappagallo se vi seduce l'elenco dei personaggi famosi che l'hanno apprezzato.

Ma c è una sosta che dovete concedervi qualunque sia la stagione.

Una sosta per bere un buon bicchiere di vino ( lasciatevi consigliare dall'oste, vi prego) in una delle 3 OSTERIE STORICHE.

Le Osterie sono tante ma quelle storiche sono solo 3:

Osteria del Sole, in vicolo ranocchi 1, dove si serve vino da 500 anni!

Osteria della Marieina, in via San felice 137

Osteria del Moretto, via San Mamolo 5a

#EatinginBologna
#TortilliniBolognese
#LasagnaBolognese
About Anna Bacchilega

In her professional life as a doctor Anna was a highly respected Obstetrician working mostly in the north of Italy, but never too far from her home of Bologna. In retirement Anna’s lifelong passion for history, art, travel and reading has culminated in her researching and writing stories about the history of Italy. Nella sua vita professionale Anna, medico in ostetricia e ginecologia è stata molto apprezzata; ha lavorato nel nord Italia ma mai troppo lontano dalla sua casa di Bologna. In pensione, la sua passione per la storia, l'arte, i viaggi e la lettura è culminata nella ricerca delle storie d'Italia.

Share this story with your friends & family!

V 1.7.1 Updated on Monday, August 15th 2022, 11:39:28 am from LIVE datasource
Privacy Policy - Terms & Conditions
© 2022, Perfect Traveller. All Rights Reserved.